Avviso 5 giugno 2023 della Dgscerp del MIMIT, relativo alla procedura per l’assegnazione dei diritti d’uso delle frequenze DAB+ relativamente a Emilia Romagna, Marche, Lazio e Sardegna

MINISTERO DELLE IMPRESE E DEL MADE IN ITALY
COMUNICATO
Bando per manifestazione di interesse per l’assegnazione dei diritti d’uso per le reti pianificate sui bacini di utenza locale ad operatori di rete – DAB + ai sensi della delibera AGCOM 286/22/CONS – Bacini d’utenza n. 8 (Emilia-Romagna) – n. 11 (Marche) – n. 12 (Lazio) – n. 20 (Sardegna).

(Gazzetta ufficiale n. 129 del 5 giugno 2023)

Il Ministero delle imprese e del made in Italy – Direzione generale per i servizi di comunicazione elettronica, radiodiffusione e postali (DGSCERP), indice una procedura per l’assegnazione ad operatori di rete di diritti d’uso di frequenze per il servizio di radiodiffusione sonora terrestre in tecnica digitale, di cui al PNAF-DAB, in attuazione della disciplina stabilita dall’allegato A alla delibera n. 664/09/CONS, relativa ai bacini d’utenza n. 8 (Emilia Romagna) ) – n. 11 (Marche) – n. 12 (Lazio) – n. 20 (Sardegna).
La domanda di partecipazione alla procedura deve essere presentata entro sessanta giorni dalla data di pubblicazione del presente avviso, alla Divisione III della Direzione generale per i servizi di comunicazione elettronica di radiodiffusione e postali, esclusivamente via pec all’indirizzo dgscerp.div3@pec.mise.gov.it, indicando nell’oggetto la dicitura «Procedura assegnazione diritti d’uso DAB – domanda di partecipazione alla manifestazione d’interesse».
Il testo integrale del bando e dei relativi allegati e’ disponibile sul sito del Ministero delle imprese e del made in Italy www.mise.gov.it all’interno dell’area tematica «comunicazioni».
Il responsabile del procedimento e’ il dott. Giovanni Gagliano, dirigente della Divisione III della DGSCERP.

 

Torna in alto